DIP ALLE PARALLELE – DISTENSIONI ALLE PARALLELE – PETTORALI – TRICIPITI – SPALLE

DIP alle Parallele di Roberto Eusebio

 

 
Dip alle parallele per il petto, spalle e tricipiti
Busto piegato in avanti
 
Gomiti larghi per il lavoro sul petto e  gomiti piu’ stretti per un lavoro piu’ sul tricipite
 

  1. Espirando, distendere le braccia, sollevando il corpo più in alto possibile
  1. Effettuare una completa contrazione nella parte alta del movimento
  1. Scendere lentamente, inspirando
  1. Ripetere il movimento

 
Distensioni alle parallele esecuzione:
La posizione di partenza vede l’atleta sospeso grazie alla forza esercitata dagli arti superiori sulle parallele. La presa può essere neutra o neutra/prona e la distanza tra le mani può variare da pari, a superiore alla larghezza delle spalle. Le braccia sono tese ed il corpo inclinato in avanti a seconda della distanza tra le mani, in modo che queste due variabili siano direttamente proporzionali. L’esecuzione consiste in una discesa controllata del corpo fino a che la spalla si trova allineata orizzontalmente con il gomito o leggermente più sotto di questo da una visione laterale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Per info